La Scuola Regionale FISPS Marche esplica la sua attività di formazione in diversi settori legati alla sicurezza in ambiente montano.

 

Primo scopo della Scuola è la formazione dei propri pattugliatori tramite un programma iniziale comprensivo di 180 ore, divise tra teoria e pratica, come da direttiva della Scuola Nazionale FISPS.   Il titolo che si acquisisce alla conclusione dell’iter formativo è quello di Pattugliatore FISPS

LA FORMAZIONE

1. SCOPO DEI CORSI

  • Fornire le nozioni e la capacità tecnica necessarie ad effettuare in massima sicurezza, sia per i traumatizzati che per i soccorritori, ogni intervento di primo soccorso e di trasporto di infortunati sulle piste da sci, ottemperando a quanto previsto dalla Legge 363/03, dal D.L. 81/2008 e dalle leggi regionali in materia, applicando protocolli riconosciuti a livello nazionale ed internazionale;
  • Formare personale idoneo a riconoscere criticità e pericoli, ed avere conoscenze tecniche tali che il soccorritore, in sintonia con gli organi direzionali della stazione possa fornire indicazioni ai gestori ed agli utenti, a beneficio dell’efficienza e della sicurezza, quindi anche dell’immagine complessiva della Stazione sciistica.

 2. MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

  • L’ammissione al corso è subordinata al superamento di un test di capacità sciistica (di norma, minimo IV livello F.I.S.I.) ed al possesso del brevetto B.L.S. (o B.L.S.D.) rilasciato da una struttura abilitata (“118” oppure “Pronto Soccorso” dell’A.S.L.) nonché riconosciuto dall’I.R.C. (Italian Rescutitation Council); il possesso dell’abilitazione B.L.S.D. non viene richiesta nei corsi in cui è prevista tale attività formativa.
  • Il corsi possono essere articolati in uno, due o più step, rispettando sempre il monte ore complessivo minimo di 180 ore, (+ 9 ore nel caso di effettuazione anche del corso B.L.S.D.) oltre il test di ammissione e gli esami finali (pratica, colloquio valutativo e test).
  • L’ammissione all’esame valutativo finale è subordinata alla frequenza di almeno il 90 % dell’intero corso.

Scuola Regionale “Marche”

Direttore: Mirco Ravaioli

Qualifica: Istruttore Regionale

Componenti:

Osvaldo Pelagaggia I.R.

Claudio Mattei I.R.

Paolo Campanelli I.R.

Piergiorgio Bonazelli I.R.

Giampiero Marinelli Medico Rianimatore

Matteo Catozzi Istruttore BLSD

Dal Giugno 2018 è stata riconosciuta con DR n° 22/SIE  dalla Regione Marche come Centro Formazione BLSD per personale LAICO .

Gli istruttori Regionali della scuola sono formati come Istruttori BLSD e certificati da IRC Comunità.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now